top of page
elisamoccicorso0090_edited.jpg
circle01_edited.png
Airone bianco_edited_edited.png

 GET INSPIRED

Airone bianco_edited_edited.png
Airone bianco_edited_edited.png

be your own hero(n)!

Qui, trovi tutti i

CONTENUTI GRATUITI

per crescere, brillare e ispirare gli altri a tua volta!

TECNICHE, STRATEGIE, CONSIGLI - E TANTA IRONIA -

per sopravvivere nella giungla della Wedding

and Events Industry. E creare il business che sogni!

ISPIRATI ED ISPIRA AL CAMBIAMENTO!

Social media per Wedding Planner: 5 errori che devi assolutamente evitare su Instagram

Aggiornamento: 15 mag 2023

In questo nuovo Blog post, ti svelo quali sono - a mio avviso - i 5 errori che devi assolutamente evitare su Instagram se sei un professionista del wedding (e intendo proprio tutti: location, fornitori, Wedding Planner, Flower Designers...). Scommettiamo che ad alcuni non avresti mai pensato?


Sapere come utilizzare in modo strategico questo Social è cruciale per attirare il giusto target di clienti, rafforzare il tuo Brand e... farti trovare! Che non è così scontato... E quindi? Parti da qui: i miei 5 consigli per capire gli errori da evitare su Instagram!



Ciao! Sono Elisa Mocci (ma questo già lo sai!) e NON SONO un’esperta di social media marketing - a ognuno il suo -, ma da professionista del wedding voglio elencarti in questa puntata quali sono a mio avviso i 5 errori più comuni commessi proprio da Wedding Planners o fornitori del nostro settore su Instagram, e aiutarti a migliorare il tuo profilo o feed immediatamente.

#1 NON CHIARIRE DOVE SEI POSIZIONATO



location per matrimoni

Sai qual è la prima cosa che cercano le spose quando bazzicano su Instagram? Le LOCATION. Sai quanti fornitori mi scrivono proprio su Instagram chiedendo una collaborazione, vado sul loro profilo e NON capisco dove siano collocati geograficamente? Una marea.

- MALE MALE-

E se non lo capisco io che sono una vostra collega, non lo capiscono le spose. E questo a cosa ti serve?

A farti capire che più sei chiaro rispetto a dove ti trovi e dove arriva il tuo servizio per il matrimonio, più sarà facile contattarti.

E più il tuo brand si associa a un luogo geografico ben definito, più avrai la possibilità con i tag giusti di venir fuori associato a quelle location e quindi farti trovare più velocemente.

E se io lavoro in tutta Italia? FANTASTICO, ma scrivilo! Nella tua bio, nei tuoi hashtag, nelle tue geolocalizzazioni. Insomma FATTI TROVARE!


#2 HASHTAG = VERITÀ


Non so dove stia scritto, ma nel mondo del wedding ci dev’essere qualche regola che dice “se scrivi #luxurywedding sotto una foto, allora quella foto è luxury e quindi attirerai il cliente luxury.

Altrimenti non mi so proprio spiegare l’abbondanza di foto dalla resa e contenuto evidentemente non luxury che riportano quel tag.




Idem per gli hashtag #destinationwedding nel matrimonio dei tuoi vicini di casa Maria e Pasquale e #weddingdesign sulla foto del centrotavola con la lanterna BORRBY di Ikea.

Fermo restando che ognuno è liberissimo di utilizzare gli hashtag che vuole, ci mancherebbe, voglio dirti una cosa.

La chiave del successo nel MONDO DEL WEDDING E DEGLI EVENTI è la credibilità. Che si costruisce attraverso una gradualità di lavori ben fatti e di messaggi chiari ed onesti.

Perché utilizzando hashtag non centrati non solo perderesti di credibilità, ma QUEL tipo di cliente, quello luxury, per esempio, lo fai scappare a gambe levate!

Perché lui SA cosa è davvero luxury.


#3 COPIARE I "PACCHETTI" DI HASHTAG


Tantissimi in questo settore pensano che se un profilo ha successo, probabilmente è perchè ha usato gli hashtag giusti. Allora copiano in blocco quel “pacchetto hashtag” e lo ripropongono sotto le loro foto. Magari dimenticandosi all’interno un hashtag con il nome dell’azienda copiata. TRUE STORY.



No. Il modo migliore affinché gli hashtag funzionino è provare a digitarli come se tu fossi una sposa e vedere quelli che ti portano in risultato le foto che stai cercando. E crearli ad hoc per ogni contenuto. Più vari, più possibilità hai di intercettare più pubblico.



#4 LA MOLESTIA DI TAG E MENZIONI


Taggare violentemente e selvaggiamente wedding planner di successo nelle vostre foto di luci, musica, location o video NON è LA STRADA.

È fastidioso e inopportuno per più ragioni.

1) non ho contribuito alla realizzazione del contenuto di quella foto, perché il tuo follower mi deve associare ad un prodotto che magari non mi rappresenta e magari è lontano anni luce dal mio mondo?

2) perché devi sentirti autorizzato ad associare il mio nome al tuo prodotto? Perché è esattamente ciò che stai facendo, ed è un abuso.


E mi risponderai: ma io volevo solo farti notare il mio lavoro o prodotto! Perfetto. NON È LA STRADA. È spam.


Please...torniamo all’antica arte del presentarsi come si deve. Possibilmente con una bella mail di presentazione con allegate foto, video, link o brochure. Se proprio sfregoli dalla voglia di presentarti su Instagram, manda un bel messaggio anticipando il fatto che mi stai mandando una mail.

E no, anche mandare il TUO materiale in direct NON È LA STRADA. Non è il canale giusto. Non lo guarderò mai e potrebbe finire sommerso da decine di altri messaggi.


#5 SE NON POSTI NON ESISTI


Pubblicare troppi post o stories su Instagram può creare un effetto indesiderato e molesto nei confronti dei tuoi followers che potrebbero stancarsi e smettere di seguire il tuo profilo, e quindi otterresti l’effetto contrario a quello che ti sei prefissato: ovvero catturare la loro attenzione.

Devi trovare il giusto equilibrio nella frequenza di pubblicazione, in modo da incuriosire senza invadere la bacheca altrui.

Il segreto è essere costanti e puntare sulla qualità, piuttosto che sulla quantità, ma è anche vero che sparire nel nulla per settimane è controproducente ugualmente.

Trova il tuo compromesso, e ricorda che NON È VERO CHE SE NON POSTI NON ESISTI.

Ci sono dei momenti della vita nei quali - soprattutto un creativo - può aver bisogno di prendersi del tempo per ricrearsi, innovare, o anche solo respirare. Questa ansia, costante, di stare sempre sul pezzo è una morsa che attanaglia tanti di noi ed è anche molto legata al Canale stesso, Instagram, che ti pone costantemente a confronto con altri.

Se nel tempo hai costruito un Brand solido, non ci si può dimenticare di te tanto facilmente. E a volte, stare silenti per un pochino potrebbe anche accrescere la curiosità per quanto tornerai col botto!


Con un nuovo progetto, un’idea fresca, una rivoluzione nel look.

Cosa può aiutarti a non sparire del tutto?


#1 Creare in anticipo un piano editoriale - ci sono tante app anche gratuite che ti permettono di farlo.

#2 Repostare i tuoi contenuti di qualche mese o anno precedente.


SE sono belli, di qualità, perché non riproporli? Non posso crederci che i tuoi followers siano così sul pezzo da ricordarsi OGNI FOTO che hai già postato. E riproporre una bella foto dopo tanto, può solo essere apprezzato.


E ADESSO?!

Se hai intuito che nel tuo Instagram c’è qualcosa da rivedere, no problem, perché HO 2 SOLUZIONI PER TE:


Quote of the day di Emex Academy

  1. Elisa's Quote of the day per ispirarti a rimetterti sul pezzo (download and share, it's free!) IF THE PLAN DOESN'T WORK, CHANGE THE PLAN BUT NEVER THE GOAL

  2. E se invece proprio proprio senti che non ci siamo e non sai come far fare il salto al tuo Instagram da Neeee a YEEEY! per attirare il giusto target di clienti (ovvero coppie di sposi disposte a pagarti per i tuoi servizi), ho qui il CORSO perfetto per te!


Wedinstagram: corso per Wedding Planner e professionisti del settore

Storytelling, Feed, coerenza estetica, visual, copy, piano editoriale per spaccare su Instagram e...

  • ottenere visibilità, credibilità e rilievo come professionista del settore wedding & eventi.

  • intercettare il TUO target di clienti

  • attirare ed interagire con suppliers e brand del settore

Cosa ti aspetta:

  • aprire o riadattare al meglio il tuo profilo Instagram Aziendale

  • individuare un progetto di storytelling

  • pianificare con linguaggi differenti adatti alla wedding ed event industry

  • coerenza estetica

  • approccio strategico ed errori da evitare

  • Elisa's tips - suggerimenti e strategie

E ultimo ma non ultimo: un BONUS speciale: il Piano Editoriale firmato Elisa Mocci e Igers!

 

Sono Elisa Mocci, Destination Wedding Planner, e stai leggendo il mio EMEX Blog.


Se vuoi vedere e ascoltare dal vivo tantissimi altri argomenti come questo, vola su EMEXTV, il mio Canale Youtube ricco di video e contenuti gratuiti per aiutarti a volare più in alto nella giungla del Wedding e degli Eventi.

Emex Academy: l'accademia online per Wedding Planner di Elisa Mocci

READY TO TAKE YOUR BUSINESS TO NEXT LEVEL?


FANTASTICO! Allora vola ad esplorare i miei corsi online per Wedding Planner e Wedding Businesses: trovi CORSI LEARN E GROW, CONSULENZE AD HOC PER IL TUO BRAND e contenuti tematici che ho pensato per te, per aiutarti a costruire o far decollare il tuo business di successo nel wedding!


ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DEGLI AIRONI! #HERONHEROES


Fai sentire anche la TUA voce!



"Quali sono secondo te gli errori da non commettere su Instagram se fai parte del mondo del Wedding?"

Share the JOY and join our community:


Direct corsi@emexacademy.com



Grazie per avermi letto fin qui.


Change your plans, set your goals, and rise up unafraid!


CORSO PER WEDDING PLANNER ONLINE

111 visualizzazioni0 commenti

Comentários


EMEX

- TV -

Airone blu.png

INSTAEMEX

QUOTES EMEX PER FEED .png
bottom of page