top of page
elisamoccicorso0090_edited.jpg
circle01_edited.png
Airone bianco_edited_edited.png

 GET INSPIRED

Airone bianco_edited_edited.png
Airone bianco_edited_edited.png

be your own hero(n)!

Qui, trovi tutti i

CONTENUTI GRATUITI

per crescere, brillare e ispirare gli altri a tua volta!

TECNICHE, STRATEGIE, CONSIGLI - E TANTA IRONIA -

per sopravvivere nella giungla della Wedding

and Events Industry. E creare il business che sogni!

ISPIRATI ED ISPIRA AL CAMBIAMENTO!

Come vendere i tuoi servizi sui social se sei un Wedding Planner o un fornitore per matrimoni

È arrivato il momento di far brillare la tua presenza online, e per questo oggi voglio aiutarti a capire come vendere i tuoi servizi sui social se sei un Wedding Planner o fornitore per matrimoni.


Sono certa che sei pront* a catturare cuori e contratti dei futuri sposi… ma se hai aperto questo blog post significa che anche tu hai, ogni tanto, la sensazione di perderti nel marasma dei social media e/o di non ottenere i risultati che desideri, vero?

Allora questo nuovo blog post di EMEX Academy è la bussola giusta per te.


Partiamo da una verità sacrosanta.


PER FARE BUSINESS, BISOGNA VENDERE.




Se no, il tuo è un hobby molto, MOLTO costoso, che finirà per consumarti e farti perdere anche la grande passione che ora ti spinge. E noi non vogliamo questo, giusto? Bene!


Ti svelo allora il primo, grande errore che vedo commettere di continuo dai Wedding Planner (e in generale dai brand che lavorano nel wedding) sui social media.

Cercare di essere “troppo carini” e quindi - per questo - non vendere mai.

“In che senso troppo carini?”

Te lo spiego subito.


Facciamo un prova: se ora vai nel tuo Feed di Instagram, e scorri chessò le ultime 2-3 settimane, quanti Post di Ispirazione, di Real Weddings, di dettagli con frasi motivazionali, descrittive o spiegoni su quel design o su quella coppia trovi?

Provo a indovinare??? PRATICAMENTE TUTTI.


E quanti di essi contengono un chiaro invito all'azione o un messaggio di vendita?

Ad esempio:

  • Link in bio per prenotare la tua complimentary call

  • Dm per maggiori info

  • Prenota adesso la tua data per la stagione 2024-2025

  • Ancora non hai scelto i tuoi fiori (foto, auto, location…) per il tuo matrimonio? Scrivimi ora!

  • …. e giù di li?

Probabilmente, molto pochi (se non nessuno).


Perché? Nel settore dei matrimoni, tendiamo a mostrare certamente il bello, e a rimanere generici, carini e pucciosi anche nelle descrizioni perché siamo convinti che le coppie vengano ispirate da quel bello e che quindi trovino DA SOLE la strada per contattarci.


SBAGLIATO! Molte coppie si perdono, non sanno andare in autonomia nella bio, o nel vostro website, vanno guidate per fargli capire come contattarti IMMEDIATAMENTE.


Se vuoi vendere un prodotto o un servizio, se vuoi chiudere un matrimonio, a un certo punto devi vendere; e se invece il tuo profilo è troppo o solo intrattenimento, ti stai tirando la zappa sui piedi.

Quindi, se hai la sensazione che i tuoi social abbiano poche interazioni e richieste di preventivo, inizia ad analizzare i tuoi post recenti e pensa a come avresti potuto aggiungere un chiaro invito all'azione in alcuni di essi.

Non pensare che se lo hai fatto una settimana fa, le persone penseranno che sei ripetitivo… al 100%, la maggior parte dei tuoi contatti non avrà visto la call to action precedente, fidati.


Il mio consiglio, è inserire 2-3 call to action a settimana, nei Feed e nelle Stories (e se ancora non hai chiarissimo di cosa sto parlando e delle migliori strategie che possono far decollare il tuo Instagram, vola al mio corso QUI).


RICORDA: NON DEVE ESSERCI VERGOGNA NEL PROPORRE IL TUO SERVIZIO, PERCHÈ SEI LI ESATTAMENTE PER QUELLO.


Come vendere i tuoi servizi sui social se sei un Wedding Planner

Se invece pensi di aver fatto tutto in maniera corretta, ogni tanto ci piazzi qualche call to action ben studiata, ma ancora… nisba, nada, niet! non riesci a vendere il tuo servizio attraverso i social, evidentemente c’è qualcos’altro che stai sbagliando.

Al giorno d’oggi, i social sono diventati uno strumento potentissimo, che noi Wedding Planner o fornitori dobbiamo sapere gestire e utilizzare in maniera efficace e strategica, ma deve allinearsi al nostro target e al nostro obiettivo reale.


E nel mondo del Wedding c’è una verità che non possiamo trascurare:

emozionare e suggerire ha un impatto molto più significativo rispetto ad un approccio di vendita aggressiva.

Noi lavoriamo attraverso il piano delle emozioni, e quindi ciò che tu mostri dovrà colpire il lato emozionale dei futuri sposi.

RICORDA: loro cercano il sogno, e attraverso i social ricercano coloro che possono aiutarli a realizzarlo… fornitori, location, Wedding Planner!

Serve il giusto bilanciamento tra immagini bellissime, e descrizioni chiare che portino quella coppia a TE.


Detto questo, qui di seguito attraverso questi 5 punti ti farò riflettere sul perché - con buona probabilità - non riesci a vendere in maniera corretta sui social e come migliorare questo aspetto per ricevere molte più richieste attraverso questi canali. Perché come dico sempre, laddove bazzicano le spose mi devi stare sul pezzo!

Ecco come:



#1 Stai parlando al target giusto?


Puoi avere i bouquet più belli o dei decori mozzafiato, ma se non parli al target giusto stai solo sprecando tempo… e fatica! Tutto il lavoro fatto sarà per te inutile.


È FONDAMENTALE fare un'analisi approfondita per comprendere chi sono le coppie di futuri sposi che cerchi di attirare, quindi a quale pubblico tu stai comunicando il tuo servizio e il tuo valore.

Una volta che identifichi il tuo target ideale, devi creare contenuti che risuonano con loro e li ispirino a scegliere te come loro Wedding Planner o Fornitore…

In pratica, se vuoi attirare coppie giovani ed entusiaste, l’output dei tuoi contenuti sarà fresco, divertente, anche colorato, contemporaneo.

Va da sé che non stai parlando ad un target milionario, giusto?


Prima comprenderai meglio il tuo pubblico, prima riuscirai a comunicare il tuo servizio alle coppie giuste, prima riuscirai a chiudere un contratto!



#2 Sei sul social giusto? O stai disperdendo energie preziose?


Tutti ti dicono che devi stare su Instagram, VERO. Ma se PER TE e per il TUO TARGET non fosse l’unico social adatto?

Ci sono un sacco di alternative: Tik Tok, LinkedIn, Youtube, tra gli altri, e tutti parlano a un target differente. Dove sta il tuo? È importante capire che ogni piattaforma ha caratteristiche diverse da considerare.

Come vendere sui social i tuoi servizi se sei un Wedding Planner

Ad esempio, Instagram rappresenta il luogo ideale per condividere immagini da sogno legate ai matrimoni, mentre Facebook offre spazi più ampi per raccontare storie coinvolgenti e approfondite - ma il target è mediamente inferiore. I giovanissimi stanno oggi su Tik Tok.

Comprendere peculiarità e pubblico di ciascun social ti aiuterà a decidere dove concentrare la tua presenza online, l’importante è evitare di investire tempo ed energie sui canali che non generano un impatto significativo.


Hai la sensazione di ritrovarti a condividere foto dell'ultima stagione senza una strategia ben definita?

È perché non hai una strategia di comunicazione mirata, e ancora non conosci le app che possono automatizzare la diffusione dei tuoi contenuti multipiattaforma in un solo click. Per scoprirli, vola QUI.


Utilizza queste strategie per far nascere nelle coppie di futuri sposi la convinzione che avere te al loro matrimonio sia una scelta imprescindibile. Trova un tono di comunicazione che ti rappresenti, che ti renda riconoscibile e non perdere mai il focus sul tuo obiettivo.



#3 Stai trasmettendo il tuo valore?


Questo episodio è accaduto proprio di qualche ora fa durante una consulenza one to one con uno di voi Aironi.

Nel suo feed Instagram, campeggiava un post: IL WEDDING PLANNER NON È UN LUSSO.


OMG!!! Certo che lo è!!! È un servizio, un servizio che costa e che deve dare valore aggiunto all’evento - se no ognuno continuerebbe a organizzarselo da solo.

Per fare il salto, dobbiamo cambiare il nostro mindset, dobbiamo far comprendere il valore del nostro servizio in ogni comunicazione (e non svalutarci da soli…).



Perché qualcuno dovrebbe rivolgersi a te invece che ad un competitor? Hai ben chiara la tua VALUE PROPOSITION ovvero la tua proposta di valore?

Non devi limitarti solo alla descrizione dei tuoi servizi, devi far crescere nelle coppie di futuri sposi la necessità di volerti a tutti i costi.


Lavora ad un livello più profondo, anche emozionale: devi riuscire a dare al cliente una vera e propria motivazione per cui affidarsi ai tuoi servizi e prodotti gli risolverà i desideri ed eventuali “problemi”.


Cerca di aver ben chiaro fin dall’inizio:

  • chi sei

  • la tua mission

  • i tuoi obiettivi

  • cosa ti rende unico

  • come il tuo servizio si differenzia dagli altri.


Ti consiglio di a mettere nero su bianco queste cose (scrivere può aiutarti a chiarirti meglio le idee), oppure potresti iniziare chiedendo ai tuoi familiari o ai tuoi amici cosa secondo loro ti rende unic*. Un’occhio esterno potrebbe darti grandissimi spunti su cui riflettere e su cui (poi) iniziare basare la tua proposta di VALORE.



#4 Stai pubblicando contenuti coerenti?


Se pubblicare una bella foto su Instagram non basta ad attirare le coppie di sposi, peggio mi sento se tu utilizzi una foto mediocre, sia come resa che come contenuto, magari con l’hashtag #luxurywedding appiccicato sotto.


Non solo non ti attirerà mai quel tipo di cliente… ma lo farà scappare a gambe levate e non ti percepirà mai come un wedding planner professionista.

Il cliente luxury SA BENE cosa è luxury!


L’onestà paga sempre: una coppia deve trovare coerente tutta la tua comunicazione: sul sito, sui social, e in presenza! Chi sei, e il livello al quale lavori sarà tanto più evidente ed apprezzato quanto più onesto e coerente con le tue reali capacità di quel momento… e piano piano, prima ancora che tu possa accorgerti, avri fatto quei passi in più che ti porteranno ad un miglioramento continuo, e ad un salto di target coerente e ben strutturato!



#5 Sei realmente presente sui social?


Il cuore dei social media è l'interazione. Rispondi tempestivamente ai commenti, partecipa alle discussioni, chiedi il parere delle coppie sulle tendenze del momento nella wedding industry attraverso box o sondaggi.


Mostrare interesse reale nella vita delle persone e dei tuoi followers ti aiuterà a creare un legame più profondo.

Non si tratta solo di pubblicare contenuti un pò a casaccio e aspettare passivamente che arrivino i clienti dal cielo.

è importante che tu ci metta la faccia, che tu sia presente personalmente. Con i tuoi modi, ma devi esserci. L'interazione personale costruirà una connessione più profonda con gli altri e aumenterà la fiducia.


I social sono uno strumento di opportunità unica e imprescindibile per far crescere la tua attività nella Wedding Industry, e non dimentichiamolo... sono GRATIS. Un'occasione pazzesca che fino a qualche anno fa neanche esisteva, e che a te - piuttosto che a un Brand che apriva la sua attività nei primi anni duemila - può dare un booster potentissimo e velocissimo!

Forza, iniziamo a lavorarci insieme?


 

Sono Elisa Mocci, Destination Wedding Planner, e stai leggendo il mio EMEX Blog.


Se vuoi vedere e ascoltare dal vivo tantissimi altri argomenti come questo, vola su EMEXTV, il mio Canale YouTube ricco di video e contenuti gratuiti per aiutarti a volare più in alto nella giungla del Wedding e degli Eventi.

Emex Academy: l'accademia online per Wedding Planner di Elisa Mocci

READY TO TAKE YOUR BUSINESS TO NEXT LEVEL?


FANTASTICO! Allora vola ad esplorare i miei corsi online per Wedding Planner e Wedding Businesses: trovi CORSI LEARN E GROW, CONSULENZE AD HOC PER IL TUO BRAND e contenuti tematici che ho pensato per te, per aiutarti a costruire o far decollare il tuo business di successo nel wedding!


ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DEGLI AIRONI! #HERONHEROES


Fai sentire anche la TUA voce!




Share the JOY e unisciti alla nostra Community:


Direct corsi@emexacademy.com



Grazie per avermi letto fin qui.


Stay authentic, build your strategy and rise up unafraid!


Corso online per Wedding Planner firmato Elisa Mocci


255 visualizzazioni0 commenti

コメント